Briciole di Catechesi sulla Santa Messa (N. 6)

per aiutarci a vivere meglio la nostra partecipazione all’Eucaristia domenicale

Foglio catechesi in pdf

Nella Messa il Signore prepara per noi:
La Mensa della Parola e la Mensa del Pane

Gesù è la Parola vivente del Padre: "In principio era il Verbo e il Verbo era presso Dio...". (Gv. 1, 1). Nella Rivelazione biblica - la Sacra Scrittura - il Verbo eterno si è fatto linguaggio umano, e per mezzo di esso Dio ha parlato e continuamente parla all'umanità. Il Verbo, poi, "si è fatto Carne e venne ad abitare in mezzo a noi", e immolandosi sulla croce è diventato salvezza e redenzione dell'uomo. L'uomo, dunque, è chiamato a vivere della Parola e della Carne del Figlio di Dio: Parola e Sacramento. Le due realtà hanno tra loro un legame inscindibile e nella Liturgia della Chiesa le trovi sempre presenti.

Anche nella Messa ti viene imbandita la mensa della Parola di Dio e la mensa del corpo di Cristo; e, come è avvenuto nella storia della salvezza, la Liturgia della Parola prepara e conduce alla Liturgia del Sacramento. Perciò, la proclamazione e l'ascolto della Parola di Dio hanno somma importanza nella celebrazione eucaristica e sono parte essenziale del della celebrazione dell’eucaristia. Quando in chiesa si legge la Sacra Scrittura, è Dio stesso che parla al suo popolo: "Parola di Dio", è Gesù stesso che annuncia il suo Vangelo: "Parola del Signore".

Come si può vedere, ancora una volta la Liturgia annulla secoli di distanza fra noi e Cristo; egli continua così la sua presenza nel mondo e raggiunge con il suo Vangelo tutti gli uomini, in ogni luogo e in ogni tempo.