Scriverò la mia legge nel loro cuore

La Quaresima è cammino che ci invita a riscoprire il valore del nostro battesimo, ritornando a Gesù per incontrare il suo volto d’amore e di misericordia, per accogliere la sua legge d’amore, di perdono, di pace nella profondità del nostro cuore. Tre le vie che siamo invitati a percorrere personalmente ed insieme per ridare smalto alla relazione con Dio, con noi stessi e con le altre persone: la preghiera, la penitenza e il digiuno, la carità.

LA PREGHIERA.

È a disposizione il sussidio diocesano, dove trovare il vangelo del giorno, un breve commento, il salmo responsoriale e una testimonianza missionaria. Ogni mercoledì la S.Messa delle ore 18 viene celebrata a casa di una persona, che a causa della malattia o dell’età, non vive l’Eucaristia domenicale con la comunità.

Ogni venerdì alle ore 16.30 viene proposta la Via Crucis, animata da una classe del catechismo. Tre sono gli incontri dei centri di ascolto, in cui interrogarci sulla parola di Dio nelle nostre case.

LA PENITENZA E IL DIGIUNO.

Oltre al tradizione invito alla sobrietà nel cibo e nello stile il venerdì, proponiamo di spegnere la tv a cena un sera la settimana, per favorire il dialogo in famiglia. Ogni sabato un sacerdote è disponibile in chiesa dalle ore 16.30 alle 18 per celebrare la Confessione.

LA CARITÀ.

La Conferenza San Vincenzo propone una raccolta per i poveri di generi per la pulizia (shampoo, sapone, dentifricio, detersivi) sabato 3 e domenica 4 marzo in chiesa. Sabato 17 e domenica 18 marzo possiamo sostenere la raccolta fondi per costruire la Casa di Cris, per dare una casa ai neonati che hanno poco tempo da vivere.