IN EVIDENZA

La rivoluzione che inciderà sulla vita delle comunità è cominciata. Con l’arrivo del Messale, le nuove parole della Messa entrano nel quotidiano.

CONFESSO
L’atto penitenziale ha un’aggiunta inclusiva: diremo: «Confesso a Dio onnipotente e a voi, fratelli e sorelle...».


SIGNORE, PIETÀ
Sono privilegiate le invocazioni in greco «Kýrie, eléison» e «Christe, eléison» sull’italiano «Signore, pietà» e «Cristo, pietà».

GLORIA
Il Gloria avrà la nuova formulazione «pace in terra agli uomini, amati dal Signore» che sostituisce gli «uomini di buona volontà».

CONSACRAZIONE
Dopo il Santo, il prete dirà: «Veramente santo sei tu, o Padre...». E proseguirà: «Santifica questi doni con la rugiada del tuo Spirito».

AGNELLO DI DIO
Il prete dirà: «Ecco l’Agnello di Dio.... Beati gli invitati alla cena dell’Agnello ».

LA CONCLUSIONE
Più sobrio il congedo. Al termine ci sarà la formula: «Andate e annunciate il Vangelo del Signore ».

Dove ci trovi

via Scuderlando 305

37135 Verona

045500691

Certificati e documenti

Ogni sabato dalle ore 10 alle ore 12

Iscrizioni

Mercoledì dalle ore 15 alle ore 18

Venerdì dalle ore 8.30 alle ore 18

Sabato dalle ore 8.30 alle pre 18 

© 2023 by HARMONY. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now